RaiUno_logo

In evidenza

La strage nascosta

Mai per amore

Dall’inizio dell’anno all’8 marzo le donne uccise sono 31. Ma il dato andrebbe aggiornato quotidianamente.

LO STALKING
Secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale per lo Stalking a essere oggetto di molestie sono, nell’86 per cento dei casi, donne (circa 3 milioni secondo l’ISTAT). Circa il 10% degli omicidi dolosi sono preceduti da atti di stalking. La vittima nell'80% dei casi conosce l'autore della persecuzione. Nel 55 per cento dei casi è probabile che si tratti di un ex, coniuge o innamorato, nel 25 percento di un condomino e nel 15 percento di un collega di lavoro, di scuola o di università.

IL RACKET DELLA PROSTITUZIONE IN ITALIA
Il mercato del sesso nel nostro Paese: sono da 19 a 26mila le vittime della tratta delle donne in Italia. E il giro d'affari oscilla tra i 2 e i 6 miliardi di euro.
70mila le prostitute in Italia; 20% la percentuale di minorenni tra le prostitute;
19-26mila le vittime della tratta in Italia; 2,2-5,6 il giro d'affari annui della prostituzione, in miliardi di euro; 9 i milioni i clienti; 80% la percentuale di clienti che chiede rapporti non protetti.

LA VIOLENZA DOMESTICA
Il 79 per cento dei 127 omicidi di donne compiuti in Italia nel 2010, è stato commesso da italiani. Di questi oltre la metà risultano uccise dal compagno o dall’ex compagno; quasi un quarto dal padre, dal fratello o dal figlio. Una donna su tre fra i 16 e i 70 anni ha subito almeno una volta nella vita atti violenti da parte di uomini; di queste circa 700 mila hanno subito violenze ripetute dal partner. Nei casi di violenza sessuale 7 volte su 10 l’autore è il partner.

Rai.it

Siti Rai online: 847